Ostia: la sua finestra sul mare virtuale compie dieci anni

Levante e Ponente sono i nomi delle due telecamere che dalla Lega Navale Sezione di Ostia mostrano il mare della Capitale in ogni parte del mondo.


13/01/2021 – Ostia: la sua finestra sul mare virtuale compie dieci anni. Era il 2011 quando sul sito della Lega Navale Sezione di Ostia – dopo un breve collaudo silenzioso – fece il suo debutto ufficiale una delle prime web cam capaci di mostrare a distanza le condizioni meteo marine del mare della Capitale. Un’idea che piacque molto: ai romani, agli amanti di Ostia e soprattutto agli appassionati degli sport da onda. Finalmente bastava un clic per capire se sulla spiaggia della Capitale soffiasse tramontana, grecale, levante, scirocco, ostro, libeccio, ponente o maestrale. E quindi niente tam tam telefonici per capire se fosse possibile surfare o fare un’uscita in barca, ma semplicemente un clic.

“Fu subito un successo – racconta Gianluca Budani, ideatore del primo Grande Fratello della Lega Navale Sezione di Ostia – Il sistema di raccolta delle immagini era totalmente diverso. All’epoca chi si connetteva dal proprio pc e cliccava sulla telecamera vedeva come delle piccole fotografie in successione, scattate da un solo punto della spiaggia. Ma furono da subito migliaia i contatti e altrettanti i romani che iniziarono a considerarla un punto di riferimento, non solo per loro sport ma anche per organizzare una semplice passeggiata al mare”.

Da allora le cose sono un po’ cambiate e, complice il progresso tecnologico, la “postazione meteo” del lungomare Caio Duilio è cresciuta molto. Ora le immagini trasmesse sono quelle di un video perfetto ma soprattutto le telecamere sono due e si chiamano “Ponente” e “Levante”. Sono fruibili entrambi accedendo al sito internet www.leganavaleostia.it. Oltre alle immagini cliccando sulle diverse sezioni (situazione attuale, vento live, previsioni, satellite, web cam levante, web cam ponente e grafici) si ha una visione completa delle condizioni sia del mare che del vento con tanto di riferimenti dettagliati che consentono di programmare l’uscita con la tavola, con il kite e la canoa ma anche di programmare una gita in barca in estrema sicurezza.

“A oggi – riprende Gianluca Budani – la sezione del meteo è la più visitata del sito internet. Centinaia di migliaia di visualizzazioni al mese che spesso prescindono dalla possibilità di fruire del mare. Come dimostra l’assiduità dei contatti anche nel periodo del lockdown”. Una fedeltà che si spiega semplicemente. Con il passare del tempo la presenza di questa postazione meteo è stata infatti scoperta anche da tante altre persone fuori dalla Capitale. “Abbiamo ricevuto email di persone originarie di Ostia e che ora vivono all’estero. Ci ringraziano perché grazie alle nostre telecamere possono continuare a vedere il mare a cui sono tanto affezionati. E questo francamente ci fa veramente felici. Le utilizzano turisti e viaggiatori ma uomini d’affari che devono organizzare degli spostamenti verso Roma e che pensano di inserire anche un giro con pranzetto sul litorale”.

“Questo come altri progetti sono frutto di un lavoro di squadra, una squadra che sono orgogliosa di guidare. La nostra struttura da tempo è punto di riferimento per gli sportivi, come per chi viaggia e in generale uno straordinario biglietto da visita per la nostra città. Anche per questo il decimo compleanno della nostra “finestra virtuale” sul mare è anche una sorta di contributo alla nostra bella Roma, di cui vi vantiamo di voler far conoscere il mare”. Sono le parole della Presidente della Lega Navale Sezione di Ostia Carola De Fazio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here