Ostia, cane antidroga scopre la “base” di uno spacciatore

24/01/2021 – Grazie all’ausilio dei Cinofili, gli investigatori del X Distretto Lido di Roma, che stavano tenendo d’occhio un viavai sospetto nei pressi di un palazzo, hanno arrestato M.A., romano di 46 anni.

Entrati nell’edificio dopo giorni di appostamenti, il cane è andato subito davanti ad una porta ed ha iniziato a “rasparla”: probabilmente incuriosita dal rumore, la madre ha aperto per vedere da cosa dipendesse.

Quando i poliziotti sono entrati, il 46enne ha dato subito in escandescenza inveendo contro di loro: sul comodino della sua camera da letto c’erano circa 10 grammi di eroina, un grande coltello a serramanico, un bilancino di precisione, sostanza per il “taglio” dello stupefacente ed 1 banconota da 10 euro; nel cassetto dello stesso comodino era nascosta una pistola a salve, simil revolver, priva di tappo rosso e 35 cartucce a salve.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here