Pomezia, in casa una serra di marijuana. In manette un 46enne

16/12/2020 – I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un 46enne romano per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Ieri pomeriggio, nel corso dei quotidiani servizi di prevenzione dei reati nel centro urbano pometino, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pomezia hanno fermato l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, mentre sostava con atteggiamento sospetto nei pressi della propria abitazione. Sottoposto a controllo ha manifestato subito un atteggiamento di insofferenza ed agitazione, tant’è che i militari hanno deciso di approfondire le verifiche sul suo conto, avviando più approfonditi accertamenti.

E infatti, la perquisizione subito effettuata, ha consentito ai Carabinieri di rinvenire, all’interno di una camera della sua abitazione, una serra per la coltivazione di marijuana completa di sistema di aerazione, illuminazione e irrigazione. Sequestrate in totale 5 piante alte più di un metro – dalle quali si sono ricavati quasi 900 grammi di stupefacente – e una macchina per il confezionamento sottovuoto.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here