Ostia, nuove passerelle al Pontile già distrutte



6/12/2020 – I ‘nuovi e solidi camminamenti’ realizzati ai varchi del Pontile di Ostia dall’amministrazione a Cinque Stelle sono stati distrutti dalla prima vera mareggiata di stagione”. Lo dice in una nota Pietro Malara, Capogruppo Fratelli D’Italia X Municipio.

“Poco più di un mese fa, il capogruppo Antonio Di Giovanni – rigorosamente tramite i social – si improvvisava ingegnere civile e mostrava delle passerelle ‘fatte per durare nel tempo’, attaccando gli sprechi delle giunte precedenti e concludendo con la solita spocchia: ‘noi siamo l’amministrazione del fare… del fare le cose bene!’. Alla fanfara guidata dal capogruppo si accodava subito l’assessore factotum Alessandro Ieva, che si dichiarava ‘orgoglioso’ di quanto fatto; mentre l’impalpabile Presidente Giuliana Di Pillo parlava di ‘un’opera non più sottoposta a deterioramenti’, in grado di risolvere ‘definitivamente il problema che rendeva questi camminamenti poco fruibili’. Ora – prosegue Malara – siamo proprio curiosi di sapere cos’ha da dire il ‘Presidente Ombra’ Paolo Ferrara, sempre così solerte e spavaldo nell’attaccare giornalisti e avversari politici. La situazione che si può riscontrare oggi, purtroppo, conferma chiaramente ciò che andiamo dicendo ormai da molto tempo: abbiamo a che fare con dei dilettanti ridicoli quanto arroganti. E sarebbero soltanto comici se non fossero anche pericolosi, perché in questo caso è evidente lo sperpero di denaro pubblico. Per tale motivo, – conclude – domani stesso presenterò una richiesta di accesso agli atti e un’interrogazione su questa vicenda. E non escludo un’eventuale segnalazione alla Corte dei Conti, per questa come per altre situazioni simili riscontrate nel territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here