Infernetto, in manette un pusher. Sequestrato 1 kg di marijuana

07/12/2020 – Al termine di una mirata attività antidroga, i Carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato un pregiudicato 39enne. I Carabinieri dopo aver monitorato per alcuni giorni i movimenti dell’uomo, residente in una villetta all’Infernetto, ed avendo il sospetto che lo stesso occultasse qualcosa all’interno della sua abitazione, hanno fatto scattare l’immediata perquisizione dello stabile. L’attività d’indagine ha consentito di recuperare quasi un chilogrammo di marijuana, di cui una parte già suddivisa in dosi ed un’altra, costituita principalmente da infiorescenze delle piante, lasciata ad essiccare. I successivi controlli hanno permesso inoltre il rinvenimento di una piccola quantità di hashish, nonché di tutto il materiale necessario per la pesa ed il confezionamento dello stupefacente. Il pusher è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, mentre la droga ed il restante materiale rinvenuto sono stati sequestrati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here