Municipio, pubblicato e poi rimosso il video flop sulle “bellezze” fantasma del litorale


03/11/2020 – E’ un ennesimo flop l’ennesimo tentativo del X Municipio di pubblicizzare le bellezze del proprio territorio. E’ stato pubblicato, e rimosso nel giro di pochi minuti sia da Facebook che da Youtube, il video che dovrebbe illustrare le attrattive del Litorale romano e del suo entroterra. Se non fosse che nei 26 secondi di video, destinato al circuito delle fiere e agli schermi delle metropolitane di Roma, di bellezze reali del territorio se ne vedono ben poche. Fotogramma dopo fotogramma scorrono infatti una serie di immagini che poco hanno a che fare con il reale territorio quanto ci si trova davanti ad una sequenza di fotografie neanche di altissima qualità e probabilmente provenienti da qualche archivio fotografico. Basti infatti pensare che la pista ciclabile del lungomare viene rappresentata all’interno di un parco e ben differente per ampiezza e struttura da quella che è in realtà.

segue dopo il video

Nessuna foto che rappresenti la pineta di Castelfusano, uno dei principali polmoni verdi della Capitale, nessuna foto che parli degli scavi di Ostia Antica (se non nella foto di anteprima del video), nessuna foto delle spiagge di Castelporziano o Capocotta. Nulla. Le strutture federali come il Polo Natatorio? O il Palafiljkam? Sparite nel nulla. Come sparito nel nulla anche lo stesso nome “Ostia” sostituito da un generico “Mare di Roma”. Il costo di questa “fuga dalla realtà”? 39mila euro affidati con gara d’appalto dall’Assessorato al Turismo del X Municipio. L’approvazione del video? Sicuramente arrivata da qualcuno che di Ostia conosce ben poco.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here