Acilia, fermati tre giovanissimi topi d’appartamento residenti nel campo nomadi di via Ortolani


07/11/2020 – I Carabinieri, a seguito di una segnalazione in ordine ad un tentativo di furto, sono intervenuti ad Acilia. Nell’occasione, il richiedente aveva riferito di avere appena messo in fuga alcune persone che stavano tentando di introdursi nella sua abitazione. Giunti sul posto i militari hanno notato degli strani movimenti provenire dal giardino di una delle case vicine all’abitazione del richiedente. Accedendo prontamente nel giardino dell’abitazione i militari hanno sorpreso 3 persone intente a forzare la porta d’ingresso della casa. I 3, tutti di giovanissima età ma già gravati da numerosi reati, colti sul fatto, sono stati prontamente bloccati dai militari. Dei 3, tutti risultati domiciliare presso il campo nomadi di viale Enrico Ortolani, 2 sono stati arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa dell’udienza di convalida, mentre il terzo, ancora minorenne, è stato accompagnato presso il centro di accoglienza per minori “Virginia Agnelli” di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here