Giovedì al Chiostro il progetto di Street Art del Liceo Labriola


20/10/2020 – Scuola, cittadini e commercianti in sinergia contro il degrado urbano. È questo il senso dell’iniziativa del Liceo Scientifico Labriola che con un progetto specifico ha risposto al bando del Ministero Beni Culturali “Piano Cultura Futuro Urbano”.

E la risposta del Labriola è stata immediata ed in linea con gli intenti del MIBAC per la riqualificazione delle periferie e quindi per il decoro urbano donando nuova personalità a scuole, biblioteche ed opere pubbliche.

Giovedì a partire dalle ore 15 all’interno del Chiostro di Palazzo del Governatorato, adulti e studenti daranno vta ad un ideale percorso espositivo, tramite immagini, di quello che è stato elaborato nell’ambito di Scuola attiva per la cultura ed il Municipio X si è assicurato due progetti (del Labriola e del Liceo Anco Marzio) sui 71 finanziati in tutta Italia.

Con “Riqualificare il Litorale Romano attraverso la Scuola”, questo il titolo dell’elaborato del Liceo Labriola, attraverso immagini, foto e video, si darà dimostrazione delle attività svolte, anche durante la quarantena dovuta all’emergenza sanitaria in corso.

Fondamentale il ruolo dei commercianti che assieme a scuola e cittadini e in cofinanziamento, provvederanno alla decorazione delle proprie saracinesche. Altrettanto fondamentale il ruolo svolto da 160 cittadini, dai 16 agli 84 anni, del territorio che hanno frequentato 256 corsi.

La realizzazione delle opere in street art, che andranno a decorare il muro di via Capo Sperone, avverrà entro il mese di ottobre. Probabili soggetti saranno le sagome di studenti che vanno a scuola.

Del progetto fanno parte laboratori di musica, teatro, cineforum, grafologia, etc..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here