Fiumicino, controlli in materia ambientale della Guardia Costiera


08/10/2020 – Proseguono le attività di controllo, a mare e a terra, degli uomini della Capitaneria di Porto di Roma, a tutela dell’ambiente marino e costiero, volto a prevenire potenziali danni agli ecosistemi e a reprimere le condotte illecite responsabili degli inquinamenti marini.

Nella giornata di ieri, il personale della Sezione Polizia Marittima della Capitaneria di Porto, in collaborazione con la Polizia Locale della Città Metropolitana di Roma, si è recato presso una nota carrozzeria nel Comune di Fiumicino, per controllare il corretto smaltimento dei rifiuti speciali in deposito temporaneo. A seguito degli accertamenti effettuati, il titolare dell’attività è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Civitavecchia per aver abbandonato tale particolare tipologia di rifiuti, oltre ad essere sanzionato amministrativamente per la mancata compilazione del Registro di Carico/Scarico degli stessi. Sono in corso ulteriori accertamenti.

Il personale del Compartimento Marittimo di Roma, sotto il più ampio coordinamento della Direzione Marittima del Lazio, opera costantemente su tutto il territorio con l’intento di assicurare un adeguato livello di tutela ambientale e di salvaguardia delle specie vegetali e faunistiche che popolano gli ecosistemi marini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here