Poesia e musica romanesca al Chiostro


22/9/2020 – “Er core mio” è il titolo dell’iniziativa che avrà luogo all’interno del Chiostro di Palazzo del Governatorato giovedì 24 settembre dalle ore 18 alle ore 20.

Come si evince dal titolo, la romanità è al centro dell’evento organizzato dal Municipio X ed ideato dall’Associazione “Quelli che…la cultura” della quale è presidente Teresa D’Antoni, peraltro vice Presidente della Consulta alla Crescita culturale.

All’interno del Chiostro risuoneranno parole e musica ed in particolare poesie, sonetti declamati da Luigi Salustri, pro nipote del grande Carlo Alberto Salustri meglio conosciuto come Trilussa. Buon sangue non mente; anche Luigi Salustri infatti è autore di versi e, nell’occasione avrà modo di farli ascoltare assieme a quelli del grande antenato.

Per la musica, la violinista Carmela Rotulo accompagnerà il Maestro Salustri ed il tenore Mimmo Filetto eseguirà alcuni brani della canzone popolare romana.

L’iniziativa è presentata dalla poetessa Maria Bartolomei.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here