Municipio X, Ieva: “Un nuovo progetto in sicurezza e legalità per il Parco Clemente Riva”


19/9/2020 – Si susseguono le aperture dei cantieri nelle aree verdi del territorio del Municipio X. Al centro delle attenzioni questa volta un parco molto vasto e purtroppo molto spesso oggetto di atti vandalici.

Stiamo lavorando in sinergia con l’Assessorato all’Ambiente e il Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale – spiega il Vice Presidente ed Assessore all’Ambiente, Territorio e Sicurezza Alessandro Ieva per arrivare a superare lo stallo amministrativo che si è creato in questi anni attorno al Parco Clemente Riva e che ha determinato lo stato di degrado in cui versa attualmente l’area. Le verifiche condotte ad oggi hanno evidenziato problemi sull’iter di realizzazione del parco in particolare per le difformità urbanistiche riscontrate sullo chalet in legno rispetto alle prescrizioni della Riserva.

Nelle more della rivisitazione del progetto e quindi delle opere da autorizzare nell’area di Riserva di Tipo 2, stiamo procedendo con la rimozione di tutti i giochi e arredi pericolosi.
Il primo intervento ha riguardato la rimozione di tutti i giochi ritenuti irrecuperabili, attività questa eseguita dal Dipartimento Tutela Ambientale già nella giornata di 
ieri.Le successive operazioni si concentreranno sulla rimozione degli arredi urbani divelti e sistemazione delle staccionate in legno.
Una volta ottenute le autorizzazioni da parte della Riserva saranno riposizionati gli elementi ludici e gli arredi urbani.Terminati i lavori – conclude Ieva – da parte del Dipartimento Tutela Ambientale, il X Municipio provvederà a prendere in carico tutta l’area e alla messa a bando per attività sociali e di pubblico interesse”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here