Giardino di Roma, affiora un’antica vasca monumentale di 40 metri

Foto Sovrintendenza Speciale Roma - Facebook
09/09/2020 – Una vasca monumentale lunga oltre 40 metri, un’articolata stratificazione di edifici e costruzioni, 2 ettari di terreno e oltre 8 secoli di storia che, grazie a sofisticate tecniche di scavo, sono venuti alla luce tra via Ostiense e via di Malafede, rivelando un ricco contesto produttivo attivo per oltre 800 anni.
La vasca, larga 12 metri e lunga 48, risale al IV secolo avanti Cristo, e si trova nei pressi del quartiere Giardino di Roma. E’ stata scoperta nell’ambito d’uno scavo preventivo avviato nel 2019 per la realizzazione del complesso immobiliare Sagittarius che ospiterà edifici a scopo residenziale e commerciale. Ancora poco chiara la sua funzione in fase attualmente di studio. I muri di contenimento sono in blocchi di tufo mentre una rampa la unisce al piano strada dell’epoca.
“Una scoperta che rinnova lo stupore nei confronti di Roma e delle infinite storie che ha ancora da raccontare. – spiega la Soprintendente Speciale di Roma, Daniela Porro – Un altro successo dell’archeologia preventiva, essenziale per non disperdere il nostro passato, e per tutelare e valorizzare territori che, altrimenti, resterebbero inesplorati”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here