ABBIAMO RICEVUTO – Messa in sicurezza del territorio di Isola Sacra e rilascio delle licenze edilizie

21/9/2020 – Il giorno 8 Agosto 2020 abbiamo inviato una e-mail al Sindaco Montino contenente  un comunicato del Direttivo del Comitato, dove suggerivamo al Sindaco stesso, alcuni provvedimenti che avrebbero sicuramente dato una svolta economica al nostro Territorio.
Abbiamo in pratica chiesto di avviare i lavori di messa in sicurezza del Territorio e di firmare un’ordinanza per sbloccare le licenze edilizie.
La stessa mail è stata mandata alla Presidente del Consiglio Comunale chiedendogli di inviarla a tutti i Capi Gruppo dei Partiti di maggioranza ed opposizione, ma su questo ad oggi siamo stati informati che nessuno ha ricevuto il nostro comunicato.
Nei giorni scorsi siamo riusciti ad incontrare il Sindaco che ci ha ricevuto nel suo ufficio e dove il nostro Presidente ha spiegato le ragioni del comunicato.
Il Sindaco ha risposto che non è una azione che può intraprendere lui e che sarebbero scattate a suo discapito delle sanzioni giudiziarie.
Da un consulto con i nostri Avvocati ed Ingegneri che ci supportano, abbiamo capito che questa sua giusta preoccupazione non è veritiera, in quanto il Sindaco può avviare i lavori di potenziamento delle idrovore e contemporaneamente firmare un’ordinanza per sbloccare le licenze edilizie, visto che tale potenziamento toglierebbe “de facto” il vincolo da alluvione, dovuto all’applicazione del Decreto 58.
Aggiungiamo per correttezza di informazione che il Sindaco si è messo a disposizione sul tema, ed in nostra presenza ha chiamato tutti gli Enti coinvolti, chiamando telefonicamente i Dirigenti dell’Autorità di Bacino, la Regione Lazio, il Consorzio di Bonifica ed infine il Responsabile al rischio idrogeologico del Ministero.
Ringraziamo il Sindaco per l’interessamento,ma insieme a lui abbiamo capito che la burocrazia è più forte e farraginosa di qualsiasi crisi economica o crisi dovuta a questa pandemia.
Il Direttivo del Comitato ha deciso di inviare questo comunicato a tutte le testate giornalistiche del Territorio per farlo conoscere alle altre forze politiche, alle Associazioni, ai Comitati ed in particolar modo alla Cittadinanza di Isola Sacra.
Questa impasse che dura da 20 anni deve essere superata anche a costo di scendere in piazza manifestando per far valere le ragioni dei cittadini.
Il Direttivo del Comitato Spontaneo Isola Sacra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here