Estate al Chiostro: 7 sere di musica e teatro


04/08/2020 – Anche quest’anno il Chiostro di Palazzo del Governatorato è protagonista delle sere d’estate. Con una manifestazione d’interesse, il Municipio X lancia infatti una serie di appuntamenti tutti da vedere.

Ad aggiudicarsi il primo lotto di iniziative, l’Associazione “Compagni di scena” che ha approntato sette spettacoli che passano dalla musica (di tutti i generi) al teatro al musical e che ha per titolo “I suoni del Mare”.

Il via, sabato 8 agosto alle 21 con il concerto di Ennio Rega, al secolo Ennio Venturiello, cantautore italiano tra i più apprezzati, vanta la partecipazione al Premio Tenco ed è vincitore di premi importanti quali il Lunezia (che si aggiudica più volte) nel 2005 per “il valore musical/letterario” dell’album “Concerie” e del premio Carosone per la sua versione de “A’ Casciaforte;

domenica 9 agosto alle 21 A charm of lullabies”,concerto di arie da camera per pianoforte e voce delle più celebri ninne nanne italiane ed estere dell’Ottocento e del Novecento;

lunedì 10 agosto alle 21 La classica al Chiostro”. Un ensamble di musicisti classici percorrerà un viaggio tra gli autori del Romanticismo fino al repertorio del primo Novecento;

mercoledì 12 agosto alle 21 Rinascimento”, il gruppo vocale “VoxArt ensamble” diretto dal Maestro Andrea Rossi propone un repertorio del Cinquecento di vari autori tra i quali Pier Luigi da Palestrina;

giovedì 13 agosto alle 21 Due”, commedia musicale con due protagonisti e con musiche originali i Davide Marzi che analizza le fasi della coppia, sia dal punto di vista maschile che da quello femminile;

venerdì 14 agosto alle 21 CDS Jazz Band, giovani professionisti del territorio del municipio X presentano un programma Jazz dei maggiori autori degli anni ’20- ’30 tra cui Gershwin, Porter Rodgers&Art  tanti altri;

domenica 16 agosto alle 21 Questi ultimi cinque anni”, Jamie e Cathy, in un musical, ripercorrono i momenti salienti della loro storia d’amore. Una commedia musicale drammatica e coinvolgente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here