Lungomare delle Meduse, il Comune richiede finanziamento regionale per il completamento dei marciapiedi


8/4/2020 – Il Sindaco e la Giunta hanno approvato il progetto definitivo per la riqualificazione del lungomare delle Meduse a Torvaianica, nel tratto compreso tra via Francoforte e il Fosso Rio Torto. Il progetto prevede interventi di arredo urbano nel tratto della passeggiata a mare prospiciente piazza Ungheria; la realizzazione della rete di raccolta acque meteoriche e di marciapiedi lato mare nel tratto tra via Atene e Fosso Rio Torto (il tratto tra via Grenoble e Via Atene sarà realizzato nel corso dei prossimi mesi).

“Un intervento importante che mira a realizzare un sistema di pedonalizzazione del lungomare per restituirlo alla cittadinanza – spiega l’Assessore Federica Castagnacci – Il progetto include l’incremento di spazi verdi, l’abbattimento delle barriere architettoniche, la valorizzazione dei varchi pedonali a mare, impianti di videosorveglianza, colonnine di ricarica per auto e bici elettriche; aree wi-fi di libero accesso; la realizzazione e riqualificazione dell’arredo urbano del lungomare mediante l’utilizzo di materiale ecocompatibile; la realizzazione di un sistema integrato di segnaletica turistica; strumenti di comunicazione visiva che promuovano, anche in forma interattiva, una campagna di sensibilizzazione sui temi della sostenibilità; l’utilizzo di sistemi di illuminotecnica mirata all’efficienza energetica”.

“Il progetto richiede un importante investimento al fine di riqualificare il nostro litorale – aggiunge il Sindaco Adriano Zuccalà – per rendere Torvaianica più sicura, più bella e più vivibile. Il mare è una delle nostre risorse più preziose, soprattutto dal punto di vista turistico: realizzare un percorso pedonale, accessibile a tutti, ecocompatibile, con un sistema di videosorveglianza ed illuminazione a led che va a potenziare la sicurezza urbana e un sistema informativo innovativo dedicato a cittadini e turisti, significa potenziare e valorizzare il nostro litorale, con uno sguardo di speranza al futuro turistico della nostra Città”.

Per il progetto, del valore totale di 1.600.000 euro, è previsto un finanziamento regionale di 1,4 milioni di euro e 200 mila euro di fondi comunali. L’apertura del bando regionale è stata prorogata a ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here