Vitinia, in manette un ricercato per una rapina in Polonia


OSTIA – I Carabinieri di Ostia hanno arrestato un cittadino polacco di 42 anni risultato gravato da un mandato di cattura emesso dalle Autorità del suo Paese di origine. I militari, intervenuti in un appartamento in zona Vitinia, hanno dapprima sedato un’accesa rissa, nata tra 2 coppie di persone conviventi, e successivamente identificato le parti. Nel corso degli accertamenti è emerso il provvedimento di cattura nei confronti del 42enne, ritenuto dalle Autorità polacche autore di una rapina commessa nel 2002 in Polonia.

L’uomo è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, accompagnato nel carcere di Regina Coeli, dove sconterà la pena di 6 anni di reclusione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here