VOLLEY – Acqua & Sapone così non va


24/02/2020 – Contro Cuore di Mamma Cutrofiano arriva la seconda sconfitta consecutiva della pool salvezza per l’Acqua & Sapone Roma, che cade 3-0 in casa. La squadra di Cavaioli ha trovato molte difficoltà e non ha offerto una prestazione degna del curriculum delle atlete che vestono la maglia della squadra della Capitale. Una gara che le pugliesi hanno condotto dall’inizio alla fine mettendo in crisi la ricezione e il gioco romano incapace di trovare il bandolo della matassa anche nella costruzione del gioco con molti errori in tutte le fasi. Vista la classifica delle due squadre e la posizione delicata era una gara in cui oltre a far vedere le qualità, le romane avrebbero dovuto mettere in campo carattere e orgoglio, mostrando una reazione che è arrivata troppo timida e discontinua solo nel terzo set. Nei primi due, infatti, solo Cutrofiano in campo, che prima ha preso il vantaggio e poi ha amministrato. Il pensiero di Deborah Liguori. “Non abbiamo giocato bene, è stata una partita difficile, Cutrofiano ci ha messo in difficoltà in ricezione. Dobbiamo continuare a lavorare soprattutto sulla continuità all’interno della stessa partita, in cui alterniamo alti e bassi. Vogliamo e dobbiamo risollevarci e fare punti altrimenti si mette male”. In classifica Roma è ora con Talmassons a 21 punti. Ha esordito il neo acquisto americano Bedart-Ghani.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB – CUORE DI MAMMA CUTROFIANO 0-3
(11-25 18-25 20-25)

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Balboni 1, Pietrelli 4, Cecconello 7, Bedart-Ghani 4, Arciprete 3, Mastrodicasa 6, Quiligotti (L), Liguori 6, Tosi 2, Bucci (L). Non entrate: Varani, Pizzolato, De Luca Bossa. All. Cavaioli.
CUORE DI MAMMA CUTROFIANO: Baggi 5, Antignano 7, Valli 15, Provaroni 12, Cogliandro 12, Avenia 10, Barbagallo (L). Non entrate: Vincenti, Negro, Kajalina, Tommasin. All. Carratu’.
ARBITRI: Pasciari, Cruccolini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here