Municipio X, Davide Bordoni (Lega): Centro paraplegici di Ostia circondato da buche e fossi stradali



06/02/2020 – “Gran parte delle vie di Ostia sembrano il suolo di un altro pianeta, la vista è quella di buche, avvallamenti, crateri grandi o piccoli ogni due tre metri nel manto stradale che non sono assolutamente concepibili se non per una Giunta Municipale che vive appunto con la testa sulla Luna”. Lo dichiara in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier, Davide Bordoni.
“C’è davvero poco da scherzare quando la superficialità di chi amministra mette a rischio la sicurezza dei cittadini e purtroppo anche la loro salute. In viale Capitan Casella e in via Vega si riscontrano strade e marciapiedi completamente distrutti in prossimità del Centro paraplegici di Ostia dove quotidianamente disabili in sedia a rotelle affrontano un’enorme barriera architettonica costituita da tutto il dissesto urbano che caratterizza quel luogo di assistenza e cura. E’ necessario – conclude Bordoni – che dalla presidenza del Municipio arrivino risposte alle numerose richieste di intervento presentate dalle associazioni territoriali di Ostia, pretendo quantomeno un atto di civiltà per restituire autonomia e libertà di movimento alle persone che si recano al CPO con l’immediata ripavimentazione di strade e marciapiedi”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here