Coronavirus, positivi anche il marito e la figlia della donna di Fiumicino ricoverata allo Spallanzani


29/02/2020 – Sono positivi al coronavirus anche il marito e la figlia di 10 anni della donna di 38 anni residente a Fiumicino da ieri ricoverata allo Spallanzani. La donna aveva accusato i primi sintomi influenzali dopo il ritorno da un soggiorno a Bergamo dove era andata per trovare alcuni familiari. Aveva quindi deciso in via precauzionale di mettersi in auto quarantena e interrompere tutti i contatti con i familiari che avevano continuato la loro vita di tutti i giorni. Quando però i sintomi non sono cessati la donna, che già era in contatto con il medico di base e in accordo con la Asl Rm3, è stata sottoposta al tampone faringeo che ieri ha dato esito positivo in entrambe le prove.

Immediato quindi il suo ricovero ieri mattina in isolamento nella IV divisione dell’Istituto Spallanzani. Le sue condizioni non sono gravi e avrebbe già cominciato le cure del caso.

Insieme alla donna “in sorveglianza attiva” anche il marito e la figlia di 10 anni, che sono risultati positivi al coronavirus nonostante non presentino alcun sintomo e siano in ottime condizioni. Negativo invece l’altro figlio di 5 anni anche lui sotto controllo.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here