Ostia, Rapisarda (Ostia Protagonista): “Dopo la Befana quintali di rifiuti in via Tancredi Chiaraluce”


07/01/2020 – “Una cattiva sorpresa ha accolto i residenti di Via Tancredi Chiaraluce a Ostia per questa Epifania, considerato come si sono ritrovati il marciapiede davanti al loro portone invaso dall’immondizia”. Così dichiara in un comunicato stampa Andrea Rapisarda, presidente dell’Associazione Culturale Ostia Protagonista.
“Una situazione – prosegue Rapisarda – che sicuramente da una parte palesa l’inciviltà di qualche cittadino, ma dall’altra evidenzia una criticità nella raccolta dei rifiuti in questa zona del territorio lidense: durante le festività natalizie sono state sporadiche le visite dell’AMA per svuotare i vari contenitori in questo punto, favorendo così il fenomeno dello sversamento della spazzatura in terra. Ieri solamente una segnalazione del CdQ “Associazione Cittadini per Parco Pallotta” al X Municipio ha sollecitato e ottenuto l’intervento di AMA in un contesto igienico-sanitario portato al limite, con la municipalizzata romana che ha svuotato i secchioni stracolmi di tutta la zona come nel caso di Via dell’Appagliatore: purtroppo i rifiuti depositati in terra non sono stati raccolti dagli operatori ecologici, lasciando sui marciapiedi locali diversi chilogrammi di schifezze e cianfrusaglie. Come associazione locale – conclude – ci auguriamo un pronto intervento degli enti competenti sulla situazione, considerato come i residenti locali sono ormai esausti del gravissimo problema rifiuti presente in questa zona da anni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here