Ostia, i residenti delle case popolari di Acilia occupano l’aula consiliare


30/01/2020 – Lo avevano annunciato la scorsa settimana durante la loro protesta, andata in scena sotto le case popolari ad Acilia, oggi residenti e comitato Difendiamo Acilia hanno occupato l’aula del X Municipio. “Lo avevamo annunciato – ha dichiarato Alessandro Aguzzetti, presidente del Cdq Difendiamo Acilia –  e nonostante una settimana di preavviso, dove auspicavamo il corretto funzionamento dei riscaldamenti, la situazione non è cambiata, oggi abbiamo occupato l’aula in segno di protesta, interrompendo il consiglio straordinario del X Municipio. Siamo stati ricevuti dalla presidente Di Pillo che con fare arrogante ha inveito contro i cittadini, dichiarando di non avere modo di risolvere il problema, tutto questo lo trovo inaccettabile. Ho chiesto che entro oggi venga immediatamente risolto il problema, in caso contrario siamo pronti ad altre mobilitazioni, anziani e bambini non possono continuare a rimanere al freddo, se la presidente Di Pillo non è in grado di far risolvere i problemi dei nostri quartieri, visto anche il suo nervosismo espresso oggi – ha concluso Aguzzetti- farebbe bene a dimettersi e fare un passo indietro.”

“Da tempo sto sostenendo questa battaglia sacrosanta – spiega il capogruppo di Fratelli d’Italia, Pietro Malara – ed oggi ho accompagnato una delegazione dei residenti che sono stati ricevuti dal presidente del municipio. Purtroppo – continua Malara – al momento continuano le promesse di interventi che però non sono risolutivi, con la conclusione che anziani, bambini e disabili restano al freddo nelle case comunali, pur pagando regolarmente spese ed affitti. Continueremo la nostra azione di sollecito verso l’amministrazione e ci auguriamo che nei prossimi giorni questa grave problematica possa essere risolta”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here