VOLLEY – Acqua & Sapone cede nella prima a Trento


07/10/2019 – Nell’esordio stagionale sul campo di Trento l’Acqua & Sapone Roma Volley Club è stata sconfitta dalla Delta Informatica per 3-0 (25-16, 25-19, 25-23) in un match difficile contro una delle corazzate del campionato. Le romane hanno cercato di opporre resistenza e così dopo una partenza contratta si sono sciolte nel secondo set, facendo vedere delle belle cose. Nel terzo, nonostante le trentine fossero avanti, le giallorosse hanno mantenuto testa e ribattuto colpo su colpo. L’americana Tolliver (14 punti) e Pietrelli (10 punti) hanno provato a minare le certezze avversarie, che si sono fatte valere con Melli (12) e Piani (15) e con un roster ben rodato e di grande qualità. Roma deve ripartire da quel terzo set ed esser ottimista per questo inizio.
Il pensiero di Barbara Rossi, DS della squadra femminile. “Siamo partiti contratti e abbiamo iniziato a sbagliare un po’ troppo, ci siamo innervositi e abbiamo favorito il loro gioco. Poi piano piano ci siamo rimessi sui binari giusti, così nel terzo set siamo stati più sereni e abbiamo espresso il nostro gioco. Dobbiamo e possiamo ancora crescere molto nell’intesa di squadra e nei vari meccanismi, ma per funzionare tutte devono esser partecipi e tutte si devono sentire importanti, abbiamo bisogno di ogni singola ragazza”.
Il prossimo fine settimana nell’impianto di casa, al PalaHoney, arriveranno le giovani di Busto Arsizio, che ha perso per 3-0 con Torino. La strada è ancora tutta da tracciare, testa alta e coraggio.
Delta Informatica Trentino – Acqua & Sapone Roma Volley Club 3-0
(25-16, 25-19, 25-23)

Trentino: Fondriest 7, D’Odorico 6, Barbolini, Moncada 2, Furlan 4, Melli 10, Piani 12, Vianello (L). Ne: Cosi, Moro, Giometti, Berasi. All. Bertini

Roma Volley Club: Toliver 12, Mastrodicasa 4, Balboni, Pietrelli 9, Cecconello 5, Arciprete 3, Tosi, Liguori 3, Quiligotti (L). Ne: Bucci, De Luca Bossa, Pizzolato, Varani. All. Micoli

Arbitri: Cecconato e Sabia

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here