Vitinia, perseguitava l’ex compagna e la figlia minorenne. In manette un 43enne


17/10/2019 – I Carabinieri della Stazione di Vitinia hanno avviato indagini, documentando le reiterate condotte persecutorie di un 43enne, con precedenti alle spalle, nei confronti dell’ex compagna. Tale attività ha consentito all’Autorità giudiziaria di emettere a carico dell’uomo la misura cautelare del divieto di avvicinamento sia alla donna e sia alle persone con lei conviventi.

Ciò non è bastato a fermare l’attività del violento. Infatti, le successive indagini hanno, altresì, dimostrato come l’uomo, a partire dallo scorso mese di settembre, nonostante la misura comminatagli, abbia insistentemente cercato di contattare, tramite i social network, la figlia minorenne della propria ex. Tanto è bastato perché il magistrato decidesse di aggravare la misura già inflittagli, evidentemente insufficiente a contenere le esuberanze dell’uomo, emettendo nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare presso il carcere di Regina Colei dove l’uomo è stato condotto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here