Via del Mare, Malara (Fratelli d’Italia): “Corsie invase dai rami tra Acilia e Vitinia”


02/10/2019 – “L’ennesimo caso legato alla mancanza di sicurezza stradale si sta palesando oggi con le condizioni della Via del Mare, una delle arterie urbane principali per collegare Roma al quartiere Ostiense e soprattutto famosa sul territorio regionale come una delle strade più pericolose del Lazio. Attualmente si rileva l’invasione di tralci arborei su questa tratta stradale, con punti molto preoccupanti nelle zone di Acilia e Vitinia: i corpi vegetali attualmente hanno completamente invaso quello che rimaneva delle piccole corsie d’emergenza ai lati della strada, arrivando a spingersi in diversi casi fino alle corsie di transito a scorrimento veloce in entrambi i sensi di marcia. Una situazione molto pericolosa per gli automobilisti che abitualmente fanno da pendolari lungo questa arteria urbana, che negli ultimi mesi hanno più volte dovuto evitare incidenti schivando queste piante. Ben sapendo come le competenze di questa tratta dipendano da Roma Capitale, pensiamo sia giusto che l’Amministrazione del X Municipio apra un dialogo con il Campidoglio per denunciare lo stato della Via del Mare nei tratti presenti all’interno del nostro territorio, pretendendo un intervento più celere possibile. Non possiamo rimanere impassibili davanti a una faccenda che potrebbe trasformarsi in una tragedia annunciata”.  Così dichiara Pietro Malara, capogruppo e coordinatore di Fratelli d’Italia X Municipio.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here