L’EuroBirdwatch 2019 e la Notte Internazionale dell’osservazione della Luna insieme al CHM Lipu Ostia


01/10/2019 – L’EuroBirdwatch, il più importante evento dedicato al birdwatching torna in oltre 30 paesi europei,  organizzato da BirdLife Europa con il coordinamento, quest’anno, della “Lipu” slovacca (BirdLife Slovacchia).
In Italia l’Eurobirdwatch sarà organizzato dalla Lipu: le iniziative si terranno nelle 25 oasi e riserve gestite sul territorio nazionale e in altre aree protette scelte dai volontari delle sezioni dell’associazione per la presenza di uccelli selvatici, come zone umide, fiumi, aree costiere. Grazie all’ausilio dello staff e dei volontari della Lipu, i partecipanti potranno imparare a riconoscere gli uccelli, dagli aironi ai rapaci come il falco di palude e l’albanella reale, ma anche pettirossi, fringuelli e luì piccoli: in tutto circa 200 specie, tra nidificanti, specie erratiche o in migrazione. Tra le specie di rilievo sarà possibile osservare il fenicottero, la spatola o la moretta tabaccata.
Quest’anno sarà il cardellino la specie guida della gara n. 1, una delle 4 gare di cui si comporrà il “Big Day 2019”: la prima, appunto, sarà vinta da chi osserverà più cardellini; la seconda da chi avrà avvistato una specie segreta, che sarà svelata solo dopo l’evento; la gara n. 3 sarà vinta da chi avvisterà il maggior numero di specie; la gara n. 4 dal gruppo di birdwatchers più numeroso. Come ogni anno, anche il Big Day della Lipu raccoglierà inoltre, grazie al Ria (Rapid information action) preziose informazioni sulle specie osservate, che confluiranno in un grande data base a livello europeo per fornire un quadro (sul modello della citizen science) degli avvistamenti in Europa, in un periodo clou per la migrazione autunnale degli uccelli selvatici.
Ad Ostia grande attesa per le iniziative programmate sabato 5 ottobre pomeriggio presso il Centro Habitat Mediterraneo Lipu di Ostia, l’oasi sita alla foce del Tevere divenuto un paradiso Internazionale per birdwatchers e fotografi naturalisti, in cui è possibile osservare oltre 200 specie di uccelli.
Ma non solo, a seguire, a partire dalle 20.30, presso il CHM Lipu Ostia avrà anche luogo La Notte Internazionale della Luna (InOMN), iniziativa celebrata in contemporanea in tutto il mondo, indetta dalla NASA e che, presso l’oasi lidense, potrà contare sulla qualificata presenza del Gruppo Astrofili Palidoro, che, dopo una conferenza introduttiva, guiderà i visitatori all’osservazione della Luna attraverso telescopi.

Questo il programma completo:

EUROBIRDWATCH 2019 – inizio ore 16.30

– Alle ore 16.30 ed alle ore 17.45 Visite guidate Birdwatching (raccomandati binocolo e scarpe comode)
– Dalle ore 16.30 alle ore 19.00 mini-Corso di Birdwatching per bambini (inizio alle 16.30 ed alle 17.30)
– Alle ore 19.00 Liberazione di un rapace curato dal Crfs Lipu Roma
– Alle ore 19.30 Cena a cura di Ostia Veg (panino con cecine, verdure e salse, patate al forno e dolce) ed in contemporanea lettura di poesie dedicate agli animali ed alla luna (prenotazione obbligatoria entro il 3 ottobre scrivendo a ostiaveg@gmail.com o via whatsapp 3713108754 – contributo richiesto 10 Euro)
La partecipazione alle iniziative è gratuita (cena esclusa), è però obbligatorio prenotare scrivendo a: chm.ostia@lipu.it

NOTTE INTERNAZIONALE DELLA LUNA – INOMN2019 – inizio ore 20.30

I Telescopi del Gruppo Astrofili Palidoro presso il Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia per celebrare una serata interamente dedicata al nostro satellite naturale. Una conferenza accompagnerà i visitatori in un viaggio alla scoperta di caratteristiche e misteri della Luna. Le osservazioni sono pubbliche e gratuite a partire dalle 20.30.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here