Scadono il 31 agosto i termini per partecipare al concorso letterario “500 parole”


5/8/2019 – C’è tempo fino al 31 agosto per iscriversi e per inviare racconti in occasione del Concorso letterario nazionale di Ostia che ha per titolo “500 parole”, indetto dall’associazione Spazi all’Arte.

Ogni concorrente, deve aver compiuto 16 anni e può partecipare con non più di due racconti inediti e quindi mai pubblicati ed in lingua italiana, che non superino appunto le 500 parole.

Tema di questa sesta edizione è “il cambiamento”: tutto è in continuo cambiamento, niente permane nella stessa forma. Il tema parte da una riflessione di Eraclito: “Nessun uomo entra mai due volte nello stesso fiume, perché il fiume non è mai lo stesso, ed egli non è lo stesso uomo”.

Tutti i racconti saranno sottoposti al giudizio di una giuria di qualità nominata dai promotori del concorso.

Con la partecipazione all’iniziativa inoltre si potrà ricevere l’attestato di partecipazione e una copia dell’antologia, una raccolta di tutti i racconti pervenuti che verrà pubblicata dalla Nemapress.

Otto premi in denaro saranno consegnati grazie alla collaborazione con la stessa Nemapress Edizioni, e grazie alle associazioni Donatori volontari dell’ospedale Grassi, Sostegno onlus, Clemente Riva, Prodeltalia ed il portale Ostiaedintorni.it.

Per iscriversi e compilare il modulo on line, collegarsi al link https://goo.gl/forms/MdF5RCuWHEnV1R1g1

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here