Ostia e Acilia, controlli dei carabinieri, 2 arrestati e 2 denunciati

26/8/2019 – I Carabinieri del Gruppo di Ostia hanno eseguito in questo fine settimana un altro servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei fenomeni di illegalità diffusa. Le mirate attività hanno portato in poche ore all’arresto di 2 persone e alla denuncia in stato di libertà di altrettante 2 all’Autorità Giudiziaria.
Ad Acilia a finire in manette è stato un 55enne, con precedenti, il quale, nel corso di un controllo svolto dai Carabinieri della locale Stazione con la collaborazione del personale della società che gestisce la distribuzione di energia elettrica, hanno accertato che l’uomo aveva effettuato un allaccio abusivo, che gli consentiva di sottrarre energia elettrica per il fabbisogno della sua abitazione. Il malfattore è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida. Per lo stesso motivo, nel corso delle verifiche, è stato denunciato in stato di libertà anche un pensionato 67enne, il quale, mediante la manomissione del contatore della corrente elettrica, era riuscito ad alterarne i consumi.
Sempre ad Acilia, un cittadino ucraino di 29 anni senza fissa dimora, dopo essersi introdotto all’interno di un esercizio commerciale di via Prato Cornelio, ha iniziato a impossessarsi di alcuni capi di abbigliamento. L’uomo, con un atteggiamento alquanto fugace, si è avviato direttamente all’uscita senza passare per la cassa e facendo perdere le proprie tracce. Il maldestro ladro, non contento però del primo colpo messo a segno, si è introdotto in un vicinissimo supermercato ed ha iniziato a girovagare tra i vari reparti asportando e celando sotto la maglietta alcuni prodotti. Lo strano atteggiamento non è sfuggito però all’attenzione dell’addetto alla vigilanza che, invitato l’uomo ad esibire lo scontrino fiscale, per tutta risposta è stato spintonato e fatto rotolare a terra. In quest’occasione il tentativo di fuga però è stato reso vano grazie al pronto intervento di una pattuglia dei Carabinieri che in quel momento stava perlustrando la zona ed alla quale non è sfuggito l’accaduto. L’uomo, quindi, è stato subito bloccato ed ammanettato. La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto, mentre l’arrestato è stato condotto in caserma e trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida.
Ad Ostia, nel corso di un posto di controllo alla circolazione stradale, i Carabinieri hanno fermato e controllato un 44enne romano, mentre era alla guida della propria autovettura, trovandolo positivo all’assunzione di sostanze alcooliche con un tasso alcolemico pari a un valore di 1,03 G/L.. Stessa sorte è capitata ad un 33enne, al quale è stata contestata la violazione amministrativa per “guida sotto l’influenza dell’alcool”, in quanto risultato positivo con un tasso alcolemico pari a un valore di 0,71 G/L. I militari, in entrambi i casi, hanno proceduto al ritiro delle patenti di guida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here