Unità e Festa Ostia Antica: “Anche quest’anno, grande successo per la storica manifestazione, tornata nel Parco dei Ravennati”


15/7/2019 – “Oltre 100 volontari hanno cucinato per i circa 10mila visitatori che sono venuti a trovarci nei 13 giorni di Festa. Numerosi anche gli importanti ospiti intervenuti, tra cui: lo scrittore Gianrico Carofiglio, gli ex-ministri Maurizio Martina e Marianna Madia, la vice-segretaria del PD Paola De Micheli, gli europarlamentari Massimiliano Smeriglio e Simona Bonafè, gli assessori regionali Mauro Alessandri, Massimiliano Smeriglio e Alessio D’Amato, la senatrice Monica Cirinnà e, infine, il segretario nazionale Nicola Zingaretti”. Lo dichiara in una nota il segretario PD del X Municipio Flavio De Santis.

“Oltre al grande successo politico, che rimarca la nuova vitalità del Partito Democratico del X Municipio, importante anche la risposta da parte della cittadinanza, che – prosegue – ha partecipato attivamente ai numerosi dibattiti, spettacoli e presentazioni di libri; mentre la cucina ha sfornato oltre 70mila cappelletti romagnoli. Infine, voglio rassicurare i ‘malpensanti’: la Festa si è svolta nel pieno rispetto della normativa vigente e con tutte le necessarie autorizzazioni. Anche a seguito dei sopralluoghi della polizia di Roma Capitale, non ci risulta sia stata elevata alcuna sanzione, né alcun provvedimento amministrativo a nostro carico. Ringraziamo l’amministrazione per il dialogo costruttivo che abbiamo instaurato per lo svolgimento dell’evento. Mentre a chi parla di presunti incendi e di altre infondate accuse, ricordiamo che eventuali problemi semmai sono dovuti esclusivamente alla mancata manutenzione del parco e non certo alla nostra Festa, che anzi rappresenta l’unico momento in cui qualcuno si prende davvero cura dell’area. A tal proposito, ci piacerebbe che gli esosi costi per l’occupazione di suolo pubblico versati all’amministrazione venissero reinvestiti proprio nella conservazione di questa grande risorsa del quartiere.”

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here