Pomezia, nido comunale, da settembre riduzione della retta di 220 euro


17/07/2019 – Buone notizie per le famiglie che usufruiscono del servizio di asilo nido del comune di Pomezia. Da settembre sarà infatti applicata una riduzione di 220 euro sulla retta annuale.
Il Comune di Pomezia ha partecipato con successo ad un avviso pubblico regionale avente per oggetto l’abbattimento del costo della retta sostenuto dalle famiglie per la frequenza degli asili nido comunali. Secondo il provvedimento, il nostro Ente ha diritto ad un plafond di 29.242,59 euro che, diviso per il numero di iscritti, consente una riduzione di 220 euro all’anno dal prossimo anno educativo 2019/2020.
“Grazie a questa misura vogliamo venire incontro alle famiglie garantendo un minore esborso di denaro nelle rette sostenute per gli asili nido comunali mantenendo uno standard qualitativo di livello nella formazione dei bambini – ha commentato l’Assessore Miriam Delvecchio –. Abbiamo delle ottime strutture comunali, in grado di rispondere alle esigenze di tutti i nostri piccoli iscritti”.
“Questa Amministrazione è impegnata nella progettazione di una serie di azioni a tutela e supporto della famiglia – ha aggiunto il Sindaco Adriano Zuccalà – Il nido rappresenta una risposta importante che vogliamo offrire alle famiglie per contribuire a renderne più sostenibile la vita e a conciliare le esigenze di cura con gli impegni di lavoro”.​

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here