Ostia Antica e Portus patrimonio dell’Umanità, Montino: “Da Fiumicino piena disponibilità”


06/07/2019 – “Ho appreso con molto piacere e soprattutto grande interesse del Consiglio straordinario che si è tenuto nel Municipio Roma X per richiedere l’inserimento del Parco archeologico di Ostia antica nell’elenco dei siti Patrimonio dell’Unesco”. Lo dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

“È una notizia importantissima per il nostro territorio – commenta il sindaco – perché il Parco archeologico di Ostia antica è un unicum con l’area archeologica dei Porti di Claudio e Traiano, che si trova nel nostro Comune. Si riconoscerebbe in questo modo l’importanza planetaria che tutta quest’area ha a livello turistico, paesaggistico, storico e archeologico. Portus è un luogo unico, il solo porto romano così ben conservatosi in tutto il mondo, oltre a essere l’area archeologica più estesa dell’intera Roma”.

“Ovviamente – conclude Montino – il Comune di Fiumicino si rende disponibile per proseguire, di comune accordo con il Ministero dei Beni culturali, con lo stesso Parco archeologico, il Municipio Roma X, la Regione Lazio, il Comune di Roma, questo importante percorso per il riconoscimento del nostro tesoro come Patrimonio dell’Umanità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here