IL LIBRO – Aldo Marinelli presenta il romanzo in romano “Er gruppo”


17/05/2019 – “A me sto viaggio m’ha dato tutto, tutto quello che ho sempre voluto e nun c’ho mai avuto. E m’ha torto tutto, tutto quello che nun volevo e c’ho sempre avuto”. Così può essere riassunto il nuovo romanzo di Aldo Marinelli dal titolo in romano “Er gruppo”, la storia di quattro ragazzi, quattro dimenticati che si chiudono a riccio in un gruppo per proteggere uno di loro affetto da sindrome di Tourette, diventando una vera e propria famiglia. All’interno per caso si insinua un uomo, uno psichiatra cinquantenne, solo ed anaffettivo, ingabbiato nel proprio rigido mondo. Sarà un percorso per tutto il gruppo che culminerà in un viaggio che permetterà ad ognuno di loro di capire cosa vuole dalla vita.
Un libro che parla di diversi, di un mondo di borgata non lontano da noi in cui il romano dei ragazzi contrasta con l’italiano dello psichiatra, un mondo in cui si passa da essere dottore e curare il diverso ad essere paziente di quel “diverso” e sperare di guarire. Un romanzo con dialoghi in italiano e in romano, una scelta obbligata per sottolineare la differenza tra i personaggi e del modo e il mondo in cui vivono. Perché la diversità non è un limite ma la forza della vita: questo il messaggio principale che l’autore evidenzia già a partire dalla dedica ai propri figli. L’esperienza da professore e da comunicatore è la molla di partenza di questa nuova esperienza autorale, perché “quando si scrive un libro ci si immerge in una realtà parallela nella quale però fatti personali, emozioni vissute ed esperienze della vita confluiscono per creare personaggi e storie”.

Il volume sarà presentato domenica 19 maggio alle 18 presso la Lega Navale di Ostia.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here