Comignolo della scuola Segurana, il municipio si farà carico dello smaltimento


06/05/2019 – Il X Municipio di Roma Capitale ha finalmente trovato una soluzione alla annosa vicenda del “comignolo” presso il plesso Segurana dell’I.C. Mar dei Caraibi, l’annuncio questa mattina nel corso della riunione della Commissione congiunta Scuola – Lavori Pubblici. “Eravamo in attesa dei risultati delle analisi effettuate sul comignolo, pochi giorni fa la conferma della presenza di amianto sul piccolo manufatto pericolante – spiega il presidente della Commissione Scuola Cultura Politiche Giovanili del X Municipio Enrico SarazziQuesta Amministrazione si farà carico delle operazioni riguardanti lo smaltimento. Era necessario attendere i risultati delle analisi anche per capire quale iter intraprendere. Iter che ricordo ai genitori, mai affrontato da molti anni. I genitori, presenti insieme alla delegata della Dirigente Scolastica sanno che questa Amministrazione si è sempre resa disponibile alla risoluzione della vicenda. Oggi nell’odierna Commissione congiunta Scuola – LLPP è stato trattato l’argomento e trovata la soluzione definitiva che salvaguardi la salute di bambini e di chi lavora dentro il plesso. Il Dirigente dell’U.O.T. – annuncia Sarazzi – ci ha confermato che lo smaltimento del comignolo sarà effettuato a carico del Municipio e che i tempi saranno brevi. Anche l’Assessore conferma la soluzione aggiungendo, in merito ad una richiesta dei genitori, di verificare i residui caduti sul terreno sottostante. Inoltre fa sapere che nella prossima variazione di bilancio saranno chiesti fondi per i lavori nell’aula puntellata al secondo piano. Un traguardo, quello del comignolo alla Segurana, – conclude il presidente della Commissione municipale Scuola Cultura Politiche Giovanili – raggiunto dopo anni di battaglie in cui gli stessi cittadini si sono messi in prima linea ed hanno trovato questa Amministrazione pronta a stare al loro fianco”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here