Stella Polare, accoltellano un 53enne. In manette due uomini


27/4/2019 – I Carabinieri di Ostia, coadiuvati nelle ricerche dai militari dell’Esercito in forza alll’11° Reggimento Bersaglieri del Raggruppamento Lazio Abruzzo a guida Brigata “Sassari”, hanno individuato e denunciato in stato di libertà i due autori di una violenta aggressione avvenuta ieri, poco prima della mezzanotte, ai danni di 53enne cittadino rumeno, nei pressi della stazione delle Roma – Lido di Stella Polare.
L’uomo, che presentava numerose ferite da taglio all’addome ed al braccio destro, era stato accompagnato presso l’ospedale Grassi di Ostia e affidato alle cure dei sanitari.
I Carabinieri grazie al racconto della vittima, hanno fatto immediatamente scattare le ricerche degli aggressori, individuati in una baracca, vicina al luogo dell’aggressione.
Si tratta di due uomini, di 64 e 52 anni, entrambi connazionali della vittima, in evidente stato di ebbrezza, trovati in possesso di un taglierino e di una stampella sulla cui superficie vi erano evidenti tracce di sangue.
Da una prima ricostruzione, l’aggressione sarebbe da ricondurre ad un litigio scoppiato per futili motivi e presumibilmente dopo avere abusato di alcol.
I malfattori, già noti alle forze dell’ordine, sono stati denunciati in stato di libertà, mentre quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here