Lavoro “nero”, sanzionate dai carabinieri due attività con lavoratori non in regola

15/04/2019 – I Carabinieri mantengono alta l’attenzione su tutto il territorio di competenza, eseguendo verifiche anche nelle attività ristorative, ricreative e di divertimento.
Nel corso dell’attività, i Carabinieri di Ostia, coadiuvati dal personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Roma, hanno ispezionato numerose attività ad alta frequentazione turistica: due di queste sono risultate inosservanti delle norme che disciplinano il settore.
Nella prima, ubicata in viale della Marina, è stata accertata la presenza di 3 dipendenti non contrattualizzati, mentre nella seconda, in via Senofane, 13 lavoratori sono risultati “in nero”.
Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 30.000 euro e l’Autorità amministrativa, nel caso più grave, ha disposto anche l’immediata sospensione dell’attività imprenditoriale fino al ripristino delle adeguate condizioni di legge.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here