VIDEO – FOTO – Ostia, grande partecipazione alla sfilata di Carnevale

04/03/2019 – Oltre ogni aspettativa. Il sabato grasso del Municipio X, l’iniziativa che ha visto riuniti tutti i progetti dei singoli quartieri di questa edizione targata 2019, è andata oltre quanto prospettato.

Merito dei cittadini che per mesi, già in sede di commissioni e di tavoli partecipati hanno ideato e realizzato maschere e allegorie e merito dell’Amministrazione lidense che ha fortemente voluto e creduto nel recupero di una tradizione che nel territorio mancava da anni.

Nel primo pomeriggio il corteo è partito dal parco XXV novembre 1884, banda di Ostia Lido in testa (un gradito ritorno questo) per poi proseguire sul Lungomare e quindi verso piazza Anco Marzio dove i 13 gruppi si sono presentati davanti alla qualificata giuria composta tra gli altri dal fotografo Pino Rampolla, dal Maestro Mario Rosati, da Daniela Taliana di Spazi all’Arte e da Cristina Casavecchia della Galleria Degas, che ha poi stilato la classifica finale.

Ad attendere il coloratissimo corteo, Carlo Senes che ha intrattenuto centinaia e centinaia di persone con grande professionalità, ironia e verve e mentre la giuria stilava la classifica c’è stato anche il tempo per un mini spettacolo.

Tra i cittadini che si sono messi in gioco anche gli amministratori, sia di maggioranza che di opposizione e, in prima fila, la Presidente del Municipio Giuliana Di Pillo, l’assessore alla cultura, sport e grandi eventi Silvana Denicolò, la presidente della commissione attività produttive e vero motore dell’evento, Sabrina D’Alessio e numerosi consiglieri.

Questa è una festa– ha affermato Di Pillo – è il riappropriarsi del senso di comunità. È il nostro Carnevale all’insegna del riciclo e dell’ecologico con maschere eccellenti e per questo ringrazio tutti i presenti e in particolare comitati di quartiere ed associazioni che in questi mesi si sono impegnati per la riuscita di questa giornata”.

I giurati hanno tenuto conto dell’originalità, del rispetto del tema proposto (natura, riciclo, ecologia e pace) ed hanno infine assegnato i premi; ma in realtà hanno vinto tutti per impegno e per partecipazione. Il primo premio categoria gruppi è andato al comitato Dragoncello. Da segnalare per la maschera singola il piccolo principe (Matteo due anni) e la scuola dell’infanzia Il Giardino di Passo a due. Appuntamento all’edizione 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here