Ostia, striscione di CasaPound contro Raggi: “sindaco dei rom”

25/01/2019 – “Raggi sindaco dei rom”. È il testo dello striscione affisso stanotte da CasaPound sotto la sede del Municipio di Ostia.
“Non possiamo accettare – spiega Luca Marsella, consigliere di Cpi nel X Municipio – che siano state assegnate cinque case popolari ai nomadi quando ci sono famiglie italiane che aspettano da anni in graduatoria e qui ad Ostia oltre mille che rischiano lo sfratto per il rapporto marcio tra politica e costruttore Armellini. Sono pronto – ha continuato Marsella – a denunciare il Comune di Roma, visto che da mesi il mio accesso agli atti sull’assegnazione delle case popolari non riceve risposte. Ora capisco il perché”.
“Abbiamo visto – ha aggiunto Carlotta Chiaraluce, coordinatrice di CasaPound nel X Municipio – sfrattare anziani ed una madre a cui è stato strappato dalle braccia il figlio disabile ed è assurdo che queste case ora possano finire a chi vive nei campi rom. Se era questa l’intenzione della Raggi – conclude Chiaraluce – poteva dichiararlo in campagna elettorale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here