Aeroporti, controlli dei carabinieri. Sotto controllo furti e taxi abusivi

12/01/2019 – Proseguono senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma all’interno degli scali aeroportuali della Capitale e lungo le vie ad essi adiacenti.
L’attività di contrasto all’illegalità diffusa ha consentito ai Carabinieri di denunciare a piede libero presso l’aerostazione di Ciampino, una cittadina nigeriana di 26 anni, in Italia senza fissa dimora, per furto di generi alimentari all’interno dello scalo di Ciampino.
Invece nello scalo di Fiumicino, i militari hanno sorpreso due cittadini italiani, di 57 e 24 anni, intenti a trafugare articoli di cosmesi, presso i duty free nell’area “Partenze”. La refurtiva, per un valore complessivo di circa 200 euro, è stata recuperata e restituita al responsabile dell’esercizio commerciale. Infine nell’area esterna adiacente alle uscite dei passeggeri, sono stati sanzionati tre autisti privi di autorizzazione, intenti a procacciare clienti, e a loro carico sono state elevate contravvenzioni per un importo complessivo superiore a 6.000 euro.
Al termine dei servizi preventivi e repressivi svolti nell’arco orario di maggior afflusso di passeggeri, nei pressi dei viali antistanti i terminal, i Carabinieri hanno identificato oltre 150 persone, controllato circa 50 veicoli ed elevato contravvenzioni al Codice della Strada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here