A Cerveteri il concerto di Jovanotti. Il 16 luglio il Jova Beach Party


08/01/2019 – Il Jova Beach Party 2019 farà tappa a Cerveteri. Jovanotti ha annunciato che l’unica tappa del suo tour estivo nel Lazio si terrà nella spiaggia di Campo di Mare a Cerveteri. La giunta comunale ha approvato in data 4 gennaio 2019 una delibera per autorizzare lo svolgimento del concerto. L’evento, precedentemente previsto a Ladispoli, era stato annullato in seguito ad alcune criticità emerse nella scelta della location.

A seguito dell’annullamento della data di Ladispoli, l’organizzazione del tour di Jovanotti ha contattato l’Amministrazione di Cerveteri la quale si è messa subito a disposizione per verificare la fattibilità di un evento di portata internazionale che consentirà un importantissimo indotto economico e culturale alla città di Cerveteri e a tutto il litorale a nord di Roma. I dettagli organizzativi saranno illustrati successivamente.

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Jovanotti per il suo tour. Consapevoli del prestigio culturale e dell’indotto economico conseguente del Jova Beach Party, non solo per Cerveteri ma per tutti i comuni limitrofi. Abbiamo svolto numerosi sopralluoghi insieme all’organizzazione ed è stato scelto il lungomare dei Navigatori Etruschi, nel tratto di spiaggia compreso tra gli stabilimenti “Six” e “Ocean Surf”. Siamo orgogliosi di aver contribuito a mantenere un evento di questa portata nel nostro territorio e ringraziamo Jovanotti per il riconoscimento dato all’impegno profuso da questa Amministrazione per approntare in poco tempo tutte verifiche necessarie per la realizzazione del concerto. Sarà una grande giornata di festa e di grande attenzione alle tematiche ambientali. A breve istituiremo un tavolo tecnico con tutte le realtà istituzionali e associative coinvolte per garantire la massima collaborazione per la realizzazione di questo storico evento”, afferma il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci.

“A nome dell’amministrazione comunale rivolgo un sentito ringraziamento alla Capitaneria di Porto di Civitavecchia che si è subito attivata e all’associazione nautica Campo di Mare, che con un grande sforzo si è messa a disposizione e ha prontamente aderito alle richieste necessarie per lo svolgimento del concerto. Sforzi ancora più importanti se si pensa che pochi giorni prima del concerto, l’11 luglio, ricorrerà il cinquantennale dalla fondazione dell’Associazione nautica, avvenuta nel 1969. Così come ci tengo a ringraziare tutte le persone che in queste settimane, con il massimo riserbo, hanno messo a disposizione le proprie professionalità per il raggiungimento di questo risultato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here