CALCIO – Un grande Eur Torrino batte la capolista Olimpus

10/12/2018 – L’Eur Torrino batte l’Olimpus e manda un segnale forte al campionato .Una gara spettacolare che riporta il grande futsal al TSC  luogo di scudetti e coppe come pochi a Roma e in Italia. Una gara con poche reti sboccata da un fra gol di Favaretti e la rete all’ultimo respiro di Siciliano che fa volare  la squadra di Caiazzo e Conti, ora a un passo dalla vetta.
Al TSC, l’Eur Torrino condanna l’Olimpus Parco Leonardo alla prima sconfitta stagionale: al termine di una partita ben giocata da entrambe le squadra, un gol di Siciliano nel finale regala i tre punti alla squadra di casa.
L’Eur Torrino sblocca il match al 7′: Preto recupera palla e serve Favaretti, che salta il portiere e con il sinistro deposita in rete il gol del vantaggio. Gli ospiti si fanno vedere prima con una conclusione di Martella, che con il destro non trova la porta, poi con Sferlazzo, il cui tiro viene respinto da Di Santo in corner. I padroni di casa cercano con insistenza il secondo gol: ci prova Kamil Pagliaro, con un doppio tentativo respinto da Mosetti, e Cucunato, che con il destro non riesce a superare l’estremo difensore ospite. L’Olimpus si rende pericoloso con Di Mario e con Martella, il cui tiro viene salvato da un grande recupero in scivolata di Preto. Nel finale gli ospiti arrivano alla conclusione anche con Bravi, che viene murato da Baldanza.
A inizio ripresa, Di Mario calcia in porta con il sinistro e trova ancora l’ottimo intervento di Di Santo. L’Eur Torrino ci prova con il capitano Massimo Preto, la cui conclusione risulta forte ma centrale. Al 9′, Sferlazzo sfrutta un errore da un calcio piazzato dei padroni di casa e si invola verso la porta, calcia con il destro ma Di Santo si supera e salva il risultato. La partita si accende e vive di continui ribaltamenti di fronte: l’Eur Torrino sfiora il raddoppio con Favaretti che, servito molto bene da De Rossi, con il destro non trova la porta per questione di centimetri. La squadra ospite risponde con una punizione battuta da Di Mario, respinta da Di Santo. Al 20′, l’Olimpus trova il gol del pareggio con Contino, che realizza l’1-1 con il destro sugli sviluppi di un calcio di punizione. L’Eur Torrino vuole la vittoria, e spinge alla ricerca del nuovo vantaggio. I tentativi di Favaretti e Siciliano vengono parati da Mosetti. Nel finale, gli sforzi della squadra di casa vengono premiati: Di Santo blocca un pallone e fa ripartire velocemente l’azione servendo Siciliano, Baldanza conclude in porta in scivolata e centra in pieno il palo, sulla palla vagante il più lesto di tutti è Siciliano, che controlla e con il destro insacca il gol della vittoria.
Torrino sale a 16 punti in classifica, e si porta a due punti dall’Olimpus Parco Leonardo a quota 18. Prossima settimana, la squadra di Caiazzo e Conti farà visita alla nuova capolista del girone, Generazione Calcetto in un Derby che promette bel gioco spettacolo e si spera la vetta della classifica per il Torrino.
Serie D, girone E, 7a giornata 
Eur Torrino – Olimpus Parco Leonardo 2-1 (1-0 p.t.)
Eur Torrino: Di Santo, Siciliano, Preto (C), Aronica, Ricciarini, Favaretti, Baldanza, De Rossi, Cucunato, Pagliaro, Zumpano, Volpini. All. Caiazzo
Olimpus Parco Leonardo: Mosetti, Lattanzi, Dell’Anno, Sferlazzo, Di Mario, Mandile, Colla, Daniele, Bravi, Martella, Contino, Oliviero. All. Sannino
Marcatori: 7 p.t. Favaretti (T), 20 s.t. Contino (O), 30+1 Siciliano (T)
Arbitro: Sandro Storti (Ostia Lido)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here