VOLLEY – Acqua & Sapone a Martignacco alla caccia dei tre punti

24/11/2018 – Si può fare, può esser questa la volta giusta. Nell’ultima giornata del girone di andata l’Acqua & Sapone Roma andrà a far visita all’Itas Città Fiera Martignacco con un unico obiettivo, conquistare i tre punti.
La missione è difficile, ma non impossibile, le ragazze in settimana hanno lavorato duramente per centrare questo traguardo, per regalare a se stesse, alla società e ai tanti e appassionati tifosi questa prima gioia. Da giorni si sta rincorrendo questa vittoria e si vuole ottenere a tutti i costi contro una buona squadra che si sta risollevando, infatti occupa il quarto posto in classifica con 12 punti (4 vinte e 3 perse), negli ultimi quattro turni ha ottenuto 3 vittorie e 1 sconfitta.

La compagine di Udine ha due conoscenze romane come l’alzatrice Giulia Gennari e la centrale Sirya Tangini, inoltre è una squadra giovane con elementi interessanti come la slovacca Karin Sunderlikova. Roma deve pensare a sé e a giocare la sua miglior pallavolo, proprio come fatto domenica scorsa al Pala Di Fiore contro Caserta.
L’analisi del libero Beatrice Negretti, 19enne di Como. “Con Caserta abbiamo giocato punto su punto senza mollare, quello che dovremo fare contro Martignacco, che sta esprimendo un buon gioco. Dobbiamo continuare a produrre situazioni positive e aiutarci in campo sui nostri punti deboli, purtroppo a volte non riusciamo a esser concrete. Ma siamo sulla buona strada, si vede una crescita giorno dopo giorno, dobbiamo solo mettere a frutto in partita quello che produciamo in allenamento. Ci manca un po’ di sicurezza sui palloni che scottano, ma siamo giovani e possiamo ancora crescere. Il carattere c’è e l’atteggiamento sta venendo fuori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here