San Tommaso. Bordoni – Masi (FI): “Municipio si assuma responsabilità per accelerare tempi”

14/11/2018 – “Si è tenuta oggi una Commissione Trasparenza e Garanzia Capitolina presso l’ex Parrocchia di San Tommaso all’Infernetto per comprendere i motivi per cui ancora non ci sia stata la totale acquisizione da parte di Roma Capitale della struttura”. Lo dichiarano il Capogruppo di Forza Italia in Assemblea Capitolina Davide Bordoni e il Capogruppo in X Municipio Mariacristina Masi.
“L’intento di tutte le forze politiche in questi anni, sancito da un documento del Consiglio Municipale del 2013, votato all’unanimità, è di destinare parte della struttura alla ASL per un presidio sanitario e mettere il resto a disposizione dei cittadini, di comitati e delle associazioni, una sorta di centro polifunzionale e di ritrovo. Superati i problemi burocratici abbiamo sollecitato la maggioranza che governa il Municipio, che ha affermato in Commissione di non volere prendersi la responsabilità di acquisire la struttura rimandando tutto al Campidoglio, a non perdere questa occasione rischiando di allungare ancora di più i tempi. Presenteremo un documento per sollecitare un indirizzo chiaro sulla questione e per far sì che il Municipio svolga una funzione primaria per poter finalmente creare in zona quei servizi che i residenti aspettano da anni”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here