CasaPound: pressioni per rinvio consiglio su ex colonia occupata da immigrati, partecipi Salvini

5/11/2018 – “È gravissimo quello che sta accadendo intorno al consiglio straordinario richiesto dal sottoscritto sull’ex colonia di Ostia occupata da immigrati e richiedo pubblicamente la partecipazione del ministro Salvini”. Lo dichiara Luca Marsella, consigliere di CasaPound nel X Municipio di Roma. “L’amministrazione del M5S prima ed il direttore del Municipio poi – spiega Marsella – hanno fatto pressioni ai consiglieri per ritirare il documento presentato adducendo motivazioni inconsistenti. Nella riunione dei capigruppo di oggi la presidente del consiglio ha rifiutato la mia richiesta di invitare in aula il sindaco Raggi, il prefetto ed il ministro Salvini con la chiara volontà di ostacolare le procedure per lo sgombero della struttura. Hanno anche paventato la possibilità di rimandare il consiglio o di svolgerlo a porte chiuse”.

“Ho chiesto – continua Marsella – la convocazione del consiglio per richiedere lo sgombero di una struttura occupata abusivamente da centinaia di immigrati clandestini di cui non sappiamo nulla. Le carte dimostrano che sono solo tre le famiglie in stato di emergenza abitativa mentre i blitz delle forze dell’ordine testimoniano come l’ex colonia sia un centro di spaccio di droga ed altre situazioni di illegalità”.

“Ritengo a questo punto, anche alla luce dell’attentato incendiario che ha colpito la sede di CasaPound ad Ostia a pochi giorni dal consiglio, necessaria la presenza del ministro dell’Interno a cui rivolgo il mio appello. È assolutamente necessario fare luce su questa vicenda e sull’ex colonia che incredibilmente da 20 anni non viene toccata ed a cui addirittura il Comune di Roma fornisce acqua e luce con soldi pubblici. La nostra lotta al malaffare in un Municipio commissariato per mafia per due anni – ha concluso Marsella – è appena iniziata”.

Il consiglio straordinario si svolgerà giovedì 8 novembre dalle ore 9 nell’aula Massimo Di Somma del X Municipio in piazza della Stazione Vecchia ad Ostia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here