Ostia, Contu (Lega): “Sempre meno cassonetti su via Tancredi Chiaraluce”

17/09/2018 – “Inammissibile vedere come i cassonetti dell’indifferenziata stiano lentamente sparendo lungo via Tancredi Chiaraluce, dove per più di un centinaio di famiglie è rimasto solamente un contenitore dei rifiuti a disposizione. Questa una condizione che non è dettata da precise politiche AMA, ma bensì dai famosi roghi ai cassonetti pervenuti a Ostia fino a pochi mesi fa: un problema che ha toccato i contenitori presenti anche su via Tancredi Chiaraluce, bruciati e mai sostituito dalla municipalizzata romana”. Così in una nota dichiara Guido Contu, coordinatore della Lega Roma X Municipio.
“Se uno osserva il punto di posizionamento dei secchioni, da mesi vi sono depositate in terra le ceneri dei contenitori: polveri di materiali plastici e altri generi sicuramente molto nocivi per la salute umana, che nessuno in AMA si è preoccupato di portare via. La Lega Roma X Municipio desidera che AMA mantenga la promessa fatta al Consiglio Straordinario del 10/8/2018, dove la municipalizzata aveva dato la propria parola sul ricambio immediato dei contenitori dati alle fiamme sul territorio di Ostia Ponente. Qualora questo non avvenisse, la Lega è pronta a scendere in strada con una raccolta firme popolare per il ripristino dei cassonetti: un’iniziativa che verrebbe appoggiata anche da alcune associazioni e alcuni CDQ locali di questo quadrante lidense”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here