Infernetto, due pistole in casa. In manette un 53enne

24/09/2018 – I Carabinieri della Stazione di Roma Monteverde Nuovo e della Compagnia di Ostia hanno arrestato, nella notte, un 53enne romano, disoccupato, incensurato, che deteneva in casa armi senza averne fatto denuncia alle competenti autorità di pubblica sicurezza.
Nel corso di un’accurata perquisizione presso la sua abitazione, all’Infernetto, i militari hanno rinvenuto 1 pistola modello luger p08 cal. 9 completa di caricatore con 3 colpi nel serbatoio, (catalogata come arma da guerra) e 1 revolver cal. 38 special, e 280 munizioni di vario calibro. L’uomo non ha saputo fornire spiegazioni circa la provenienza delle armi, che non risultano registrate nella banca dati delle forze di polizia, e per questo dovrà rispondere anche di ricettazione. Le due pistole e le relative munizioni sono state sequestrate, in attesa di sottoporle a perizia da parte degli esperti del Ris di Roma. Trattenuto presso le camere di sicurezza in caserma, l’uomo è stato condotto, questa mattina, presso le aule di piazzale Clodio per il rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here