Roma – Lido, cadavere sui binari. Linea interrotta

Pesanti disagi per i pendolari costretti a viaggiare sulle navette istituite per sopperire all'interruzione della linea


16/1/2018 – Ferrovia Roma-Lido, parziale interruzione. Il servizio è interrotto tra Piramide e Acilia. All’origine del parziale stop il rinvenimento di una persona trovata morta sui binari all’altezza di piazzale di Val Fiorita tra le stazioni di Tor di Valle e Magliana. Si tratterebbe di un uomo di circa 45 anni notato poco dopo le 8,20 dal macchinista di un treno proveniente da Ostia che percorreva il punto del ritrovamento del corpo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione Eur, il medico legale e l’autorità giudiziaria. Ancora non chiara la causa del decesso dell’uomo che potrebbe essere un senza tetto, ma non si esclude che possa essere stato travolto da un convoglio mentre attraversava i binari.

DISAGI PER I PENDOLARI – Tra Eur Magliana e Acilia a causa dell’interruzione del servizio per consentire i rilievi sono stati istituiti i bus sostitutivi, ma sono pesanti i disagi per i pendolari in un orario di forte affluenza.

Navette prese d’assalto e passeggeri stipati al loro interno stanno facendo la spola tra le stazioni accumulando forti ritardi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here