Fiumicino, foglio di via per un componente del clan Spada


15/12/2017 – Senza giustificato motivo, parcheggiati in un centro commerciale. Dopo il controllo della Polizia di Stato, emessi dal Questore di Roma due fogli di via obbligatorio.

Una pattuglia del commissariato Fiumicino ha controllato 3 persone, ritenute sospette, a bordo di una vecchia Ford con targa bulgara: l’uomo seduto al lato guida, romeno di nascita, seppur anagraficamente residente ai Castelli Romani, con alcuni precedenti di polizia ed una condanna, non ha una dimora stabile nè un lavoro fisso; il passeggero, un 27enne di Ostia membro della famiglia Spada, con a carico alcune segnalazioni di polizia, è tuttora sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G., scaturita dopo un recente arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; sul sedile posteriore, era invece seduta una ragazza, anche lei già nota alle forze dell’ordine.

A seguito degli accertamenti, per i due uomini è scattato il foglio di via obbligatorio  che prevede il divieto di ritorno nel comune di Fiumicino, rispettivamente per 1 e 3 anni, e l’obbligo di ritornare nei comuni di residenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here