Ostia, bidello-spacciatore arrestato dai carabinieri

28/11/2017 – I Carabinieri della Compagnia di Ostia, a seguito dell’incremento delle attività di prevenzione e di controllo del territorio, hanno arrestato un uomo di 54 anni del posto, già conosciuto alle forze dell’ordine e impiegato quale bidello in una scuola del litorale romano, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, sorpreso dai militari fuori dall’istituto dove lavorava, è stato trovato in possesso di hashish e crack – di cui una parte già confezionata in 12 sigarette artigianali – e di 140 euro in contanti, sequestrati poiché ritenuti provento della sua attività illecita.

Rimane alta la vigilanza dei Carabinieri sugli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, nei pressi delle quali, recentemente, sono stati intensificati, in particolar modo, i servizi antidroga. E’ di pochi giorni fa, infatti, l’arresto degli autori di un furto di materiale informatico messo a segno in un istituto scolastico della territorio di competenza del Gruppo di Ostia, con il conseguente recupero dell’ingente refurtiva che è stata nuovamente messa a disposizione degli studenti della scuola depredata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here