Infernetto, presidio di CasaPound allontana immigrati da parco Giardini di Marzo 

14/10/2017 – “Questa sera ci siamo ripresi uno dei tanti parchi abbandonati al degrado ed ostaggio di immigrati”. Lo ha dichiarato ieri sera in una nota Luca Marsella, candidato presidente di CasaPound al X Municipio dopo il presidio di alcuni militanti e residenti al parco Giardini di Marzo all’Infernetto. “La presenza di CasaPound e residenti – continua Marsella – ha fatto allontanare gli stranieri che come ogni sera erano qui ad ubriacarsi. È così dalla mattina alla sera ma oggi simbolicamente ci siamo riappropriati del nostro quartiere. All’Infernetto ci sono due centri di accoglienza che devono essere chiusi immediatamente. Siamo l’unico movimento al fianco degli italiani e queste azioni lo dimostrano. Anche da presidente del Municipio non smetterò – ha concluso Marsella – di portare avanti queste battaglie”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here