Ostia, Marsella non viene sospeso: caos in aula, De Donno abbandona

31/05/2018 – Non è stato sospeso il consigliere di CasaPound Luca Marsella che ha tolto nei giorni scorsi dall’aula consiliare di Ostia il quadro del Presidente della Repubblica Mattarella. Nella riunione dei capigruppo, tenuta su richiesta del Pd, hanno votato a favore della sospensione Forza Italia, Pd ed il parroco De Donno che ha poi abbandonato l’aula. Contrario il M5S, astenuti Fratelli d’Italia.
“Il Pd ha fatto una figuraccia – ha dichiarato Marsella – e applaudo il M5S che ha avuto il coraggio di non cedere al politicamente corretto applicando la censura al sottoscritto per un atto sicuramente forte ma simbolico. Mi spiace soltanto che il Pd anche oggi abbia fatto perdere tempo perché ci sono tantissimi problemi del territorio di cui discutere che è il motivo per cui siamo stati eletti. Non stupiscono – ha concluso Marsella – le posizioni di Forza Italia e Fratelli d’Italia”.
Il consigliere di CasaPound era stato denunciato per vilipendio nei giorni scorsi dal Pd.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here