Medici di base, Severini: “Aranova sottodimensionata”

 

22/8/2017 – Apprendiamo con profonda soddisfazione l’annuncio della Regione Lazio sull’imminente arrivo di 16 nuovi medici di base sul territorio di Fiumicino. Come associazione che da anni si batte per un potenziamento dei servizi sanitari è una notizia fondamentale”. Lo dice Roberto Severini, presidente associazione Crescere Insieme. “È importante però che i nuovi 16 medici siano ripartiti in base alle vere esigenze delle varie località. Va ricordato infatti come Aranova attualmente abbia solo 3 medici di base (uno è andato in pensione da pochi mesi) per una popolazione di oltre 10mila unità e che il numero massimo di assistiti consentito sia di 1500. È dunque vitale che anche nella nostra località ci sia un numero di medici di base che possa garantire il diritto a una buona assistenza sanitaria. Attualmente moltissimi nostri concittadini sono costretti a recarsi nelle località limitrofe, alcune distanti anche decine e decine di chilometri, proprio per la cronica carenza di personale sanitario. Si tratta di un qualcosa di intollerabile che deve essere risolto nel più breve tempo possibile”.

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here